Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Riconoscimento e catalogazione delle manifatture mediterranee tardoantiche e altomedievali

Oggetto:

Recognition and catalog of Late Ancient and High Mediterranean Manufactures

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
STS0424
Docente
Paolo De Vingo (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Archeologia e Storia antica
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
2
SSD attività didattica
L-ANT/08 - archeologia cristiana e medievale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo si pone come principale obiettivo formativo l’analisi delle teorie, dei metodi e delle pratiche contemporanee della disciplina archeologica attraverso cui sviluppare la ricerca nell’ambito del Mediterraneo tardoantico e medievale, analizzando casi studio relativi all’archeologia del paesaggio, allo scavo stratigrafico, allo studio dei manufatti e della valorizzazione della cultura materiale. Successivamente, gli studenti verranno invitati, anche attraverso la partecipazione a gruppi di ricerca esistenti o di nuova implementazione, a sviluppare un proprio progetto personale nell’ambito di una o più delle tre aree metodologiche di ricerca, il quale eventualmente potrà essere il nucleo di partenza da sviluppare per la stesura della tesi magistrale.

The main training objective of the module is the analysis of contemporary theories, methods and practices of the archaeological discipline through which to develop research in the late ancient and medieval Mediterranean, analyzing case studies relating to landscape archeology, stratigraphic excavation. , to the study of artefacts and the enhancement of material culture. Subsequently, students will be invited, also through participation in existing or newly implemented research groups, to develop their own personal project within one or more of the three research methodological areas, which may possibly be the starting point to be developed for the writing of the master's thesis.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti dovranno dimostrare, in sede d’esame, di conoscere tutti gli aspetti metodologici e culturali relativi in modo specifico alla ricerca archeologica nel Mediterraneo tardoantico e medievale.

During the exam, the students will have to demonstrate that he/she has mastered all the methodological and cultural aspects relating specifically to archaeological research in the late antique and medieval Mediterranean area.

Oggetto:

Programma

Oltre alle dispense e agli articoli scientifici che verranno messi a disposizione dal docente, poiché una parte del corso prevede il lavoro individuale dello studente e/o della studentessa su specifici argomenti di suo interesse, il programma verrà concordato a seconda dei casi specifici, su proposta di una bibliografia degli stessi studenti. La definizione della bibliografia e la ricerca bibliografica verranno strettamente guidate dal docente, e sono intese come parte integrante delle capacità metodologiche che gli studenti devono dimostrare di aver acquisito durante il corso.

In addition to the lecture notes and scientific articles that will be made available by the teacher, since part of the course provides for the individual work of the student on specific topics of interest, the program will be agreed according to specific cases, on the proposal of a bibliography of the same. students. The definition of the bibliography and the bibliographic research will be strictly guided by the teacher, and are intended as an integral part of the methodological skills that the students must demonstrate that he has acquired during the course.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali ed attività di tipo seminariale, laboratoriale in gruppi di ricerca condotti dal docente.

Lectures and seminar type activities, workshops in research groups conducted by the teacher.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La modalità di verifica prevede la stesura di una simulazione di articolo scientifico contenente il lavoro di ricerca svolto dallo studente e/o dalla studentessa. Nel caso si sviluppino gruppi di ricerca composti da più studenti, è ammissibile un testo scritto a più mani in cui siano evidenti i contributi di ogni singolo studente e/o studentessa. La verifica finale prevede la valutazione del testo realizzato, la realizzazione di un Ppt, la sua presentazione e discussione con il docente. 

The verification method involves the drafting of a simulation of a scientific article containing the research work carried out by the student. In the case of research groups composed of several students, a text written by several hands is admissible in which the contributions of each individual student are evident. The final test includes the evaluation of the text, the creation of a Ppt, its presentation and discussion with the teacher.

Oggetto:

Attività di supporto

Oltre allo svolgimento di seminari tematici focalizzati sui principali argomenti affrontati nel corso delle singole lezioni frontali è prevista la partecipazione e lo sviluppo di capacità procedurali indipendenti in attività professionalizzanti, allo scopo di rendere lo studente autonomo e produttivo nell’ambito della ricerca archeologica. Gli studenti saranno invitati a partecipare e condurre attività quali ricognizioni di superficie organizzate secondo le più moderne metodiche di programmazione, partecipazione controllata a scavi archeologici (tecnica di scavo, rilievo archeologico informatizzato e digitale), riprese fotografiche, laboratorio di schedatura di materiale archeologico (lavaggio, siglatura, prima inventariazione e disegno), classificazione dei manufatti e restituzione interpretativa degli stessi, restauri ed allestimenti espositivi, costituzione di reti e banche dati. In collaborazione con gli uffici periferici del Ministero della Cultura (MC) è prevista la partecipazione a stages formativi sui materiali provenienti dagli scavi ministeriali. Sono previste inoltre sia attività di supporto relative alla lettura della documentazione delle concessioni di scavo in capo al Dipartimento (giornale di scavo, schede di Unità Stratigrafica, planimetrie e sezioni di scavo), sia incontri seminariali relativi alle principali applicazioni informatiche utilizzabili in ambito archeologico. Sono inoltre garantite esercitazioni territoriali con gli strumenti di rilievo informatizzato affinché i discenti possano acquisire familiarità con le moderne tecnologie di lavoro sul campo e conseguentemente sviluppare basi teoriche ma altrettanto importanti nozioni di effettivo svolgimento di attività pratiche coniugando quindi in modo efficace teoria e pratica.

In addition to the conduct of thematic seminars focused on the main topics addressed in the course of the individual lectures, the participation and development of independent procedural skills in professionalizing activities is envisaged, in order to make the student autonomous and productive in the field of archaeological research. Students will be invited to participate and conduct activities such as surface reconnaissance organized according to the most modern programming methods, controlled participation in archaeological excavations (excavation technique, computerized and digital archaeological survey), photographic shooting, laboratory for cataloging archaeological material (washing, initialing, initial inventory and drawing), classification of the artefacts and interpretative restitution of the same, restoration and exhibition set-ups, creation of networks and databases. In collaboration with the peripheral offices of the Ministry of Culture (MC), participation in training courses on materials from ministerial excavations is envisaged. There are also support activities relating to the reading of the documentation of the excavation concessions held by the Department (excavation journal, Stratigraphic Unit cards, plans and excavation sections), and seminar meetings relating to the main IT applications that can be used in the archaeological field. Territorial exercises are also guaranteed with computerized survey tools so that learners can become familiar with modern technologies for working in the field and consequently develop theoretical bases but equally important notions of effective carrying out of practical activities, thus effectively combining theory and practice.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Archeologia teorica
Anno pubblicazione:  
2016
Editore:  
Carocci Editore
Autore:  
E. Giannichedda
ISBN  
Note testo:  
Si intende che il libro deve essere studiato nella sua interezza
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Pottery in Archaeology
Anno pubblicazione:  
1993
Editore:  
Cambridge University Press
Autore:  
C. Orton, P. Tyers, A Vince
ISBN  
Capitoli:  
Capitolo 6. Classification of form and decoration (da p. 76 a p. 86), capitolo 11. Pottery Fabrics (da p. 132 a p. 151), capitolo 12. Form (da p. 152 a p. 165), capitolo 17. Pottery and Function (da p. 217 a p. 228)
Note testo:  
Si intende che solo i capitoli proposti devono essere esaminati
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Atlante topografico di Roma
Anno pubblicazione:  
2012
Editore:  
Electa Milano
Autore:  
C. Panella
ISBN  
Capitoli:  
Le merci a Roma (da p. 108 a p. 115)
Note testo:  
Si intende che solo il capitolo proposto deve essere esaminato
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'eredità di Roma. Storia d'Europa dal 400 al 1000 d.C.
Anno pubblicazione:  
2014
Editore:  
Laterza
Autore:  
C. Wickham
ISBN  
Capitoli:  
Capitolo 2. La forza dell'impero (da p. 5 a p. 37)
Note testo:  
Si intende che solo il capitolo proposto debba essere esaminato
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La ceramica e i materiali di età romana. Classi, produzioni, commerci e consumi
Anno pubblicazione:  
2005
Editore:  
Istituto Internazionale di Studi Liguri
Autore:  
Daniela Gandolfi
ISBN  
Capitoli:  
D. Gandolfi, Sigillata focese (da p. 233 a p. 250), J.C. Treglia, Le produzioni galliche di media e tarda età imperiale. Sigillata chiara B, lucente e ceramica grigia-arancione (Dérivées des sigillées paléochrétiennes) (da p. 251 a p. 258, S. Fontana, Le ceramiche da mensa italiche medio-imperiali e tardoantiche: imitazioni di prodotti importati e tradizione manifatturiera locale (da p. 259 a p. 278), B. Bruno, Le anfore da trasporto (da p. 353 a p. 394), G. Murialdo, Le anfore tra età tardoantica e protobizantina (V-VII secolo) (da p. 395 a p. 406), M. Ceci, Le lucerne (da p. 311 a p. 324), C. Cortese, Le ceramiche comuni: problemi generali e criteri di classificazione (da p. 325 a p. 338), S. Santoro Bianchi, Ceramica di Pantelleria (da p. 339 a p. 348).
Note testo:  
Si intende che solo i capitoli proposti devono essere esaminati
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Céramiques hellénistiques et romaines
Anno pubblicazione:  
1987
Editore:  
Université de Franche-Comté
Autore:  
S. Tortorella
ISBN  
Capitoli:  
La ceramica africana: un riesame della problematica (da p. 279 a p. 328)
Note testo:  
Si intende che solo il capitolo proposto deve essere esaminato
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

M. Vidale, Archeologia. Teorie, metodi, strumenti, Carocci Editore, Roma, 2022. 

E.H.Cline, Negli scavi. L'archeologia raccontata da chi la fa, Bollati Borlinghieri Editore, Torino, 2021.

E.H. Cline, Digging Deeper. How Archaeology Works, Princetown University Press, Princetown, 2020.



Oggetto:

Note

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 08:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2023 alle ore 20:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 25/07/2022 18:52

    Location: https://archeologia.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!