Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Archeologia classica (12 cfu)

Oggetto:

Classical Archaeology (12 cfu)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
LET0818
Docenti
Prof. Diego Elia (Titolare del corso)
Rosina Leone (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Archeologia e Storia antica
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
12
SSD attività didattica
L-ANT/07 - archeologia classica
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
L‘insegnamento è destinato agli studenti che abbiano inserito nel piano formativo del Corso di Laurea triennale gli insegnamenti di Archeologia Classica A oppure di Archeologia e storia dell’arte romana o di Archeologia e storia dell’arte greca.
Gli studenti che non abbiano frequentato questi insegnamenti dovranno concordare un programma alternativo con i docenti.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo A è finalizzato a fornire un’ampia analisi del fenomeno della produzione artistica e artigianale in Magna Grecia, attraverso l’esame della documentazione archeologica. Rappresenta un modulo avanzato, che permette di ampliare le conoscenze pregresse e di sviluppare le capacità di comprensione e di analisi critica.

Il modulo B si propone di offrire un quadro aggiornato dell'archeologia della Sicilia dalla prima colonizzazione greca all'avanzata età romana. Dopo un accurato inquadramento storico, l'analisi di una serie di casi di studio permetterà di esplorare le più importanti espressioni dell'urbanistica, dell'architettura, delle manifestazioni artistiche e della cultura materiale nella Sicilia greca e romana, sviluppando le competenze e accrescendo la capacità critica e interpretativa degli studenti.


The course A aims to provide an analysis of artistic and handicraft production in Magna Graecia, through the study of archaeological documents. It is conceived as an advanced course intended to widen the previous knowledge and to develop the skills related to critical analysis.

The course B aims to offer an updated framework of the archaeology of Sicily from the first Greek colonization to the advanced Roman age. After an accurate historical background, the analysis of a series of case studies will allow students to explore the most important expressions of urban planning, architecture, artistic manifestations and material culture in Greek and Roman Sicily, developing their skills and increasing their critical and interpretative capacity.


Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Modulo A. L’analisi di un ampio panorama di testimonianze della produzione artistica e artigianale in Magna Grecia permette di acquisire una approfondita conoscenza dei processi di produzione nel mondo antico, attraverso l'esame dei principali fenomeni connessi, sia di carattere artistico, come la circolazione di modelli e lo sviluppo di ‘stili locali’, sia di tipo tecnologico, quali il reperimento delle materie prime e le tecniche di realizzazione.

Modulo B- Conoscenza e capacità di comprensione: conoscenza del quadro storico e archeologico della Sicilia in età greca e romana e capacità di comprenderne i fenomeni culturali che ne hanno caratterizzato le diverse epoche.- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: attraverso l'analisi dei casi di studio gli studenti acquisteranno maggior capacità nella lettura e interpretazione storica di insediamenti, monumenti e reperti della Sicilia greca e romana.-Autonomia di giudizio: gli strumenti critici acquisiti durante il corso permetteranno agli studenti di sviluppare un'autonoma capacità di interpretazione delle fonti archeologiche e della letteratura scientifica ad esse relativa.-Abilità comunicative: gli studenti saranno coinvolti in prima persona nell'esposizione di temi specifici, sviluppando così la loro abilità comunicativa


Course A

The presentation of a wide range of case-studies related to artistic and handicraft production in Magna Graecia allows the students to get a foundation of knowledge concerning production processes in the ancient world, through the analysis of the main aspects involved, both in an artistic (e.g. the circulation of models and the development of ‘local styles’) and a technological perspective (e.g. ancient techniques, the supply of materials).

Course B

-Knowledge and understanding: knowledge of historical and archaeological context of Sicily in the Greek and Roman ages and ability to understand the cultural phenomena that have characterized the different eras .
- Applying knowledge and understanding: through the analysis of case studies, students will gain higher skills in historical reading and interpretation of settlements, monuments and object of Greek and Roman Sicily .
-Making judgment: the critical tools acquired during the course will enable students to develop an autonomous capacity of interpretation of the archaeological sources and related scientific literature.
- Communicative Skill : students will be personally involved in the exposure of specific topics , thus developing their communicative skills
- Learning skills: the systematic framework proposed during the lessons, classroom discussion and and individual study will enhance student’s learning skills.


Oggetto:

Programma

Modulo A: Arte e artigianato in Magna Grecia

Dopo un’introduzione di carattere storico sull'area, il corso affronterà il tema dell’arte e dell’artigianato in vari ambiti della produzione antica (scultura, ceramica, coroplastica, metalli, terrecotte architettoniche, ecc.). Il percorso prenderà avvio da una delle realtà più importanti per lo sviluppo del patrimonio formale e artistico in Italia meridionale, Locri Epizefiri, il cui sistema produttivo è ben conosciuto e dove una parte rilevante delle attestazioni proviene da contesti accertati e approfonditamente indagati. Il percorso di studio intende approfondire il rapporto fra committenza e produzione, indagando modi di trasmissione, temi e caratteristiche del ricco artigianato italiota.

 

Modulo B: Archeologia della Sicilia greca e romana

- La colonizzazione greca in Sicilia

Topografia, urbanistica, architettura pubblica e privata, manifestazioni artistiche e artigianali delle colonie greche di Sicilia tra VIII e III sec. a.C.: alcuni casi di studio

- La romanizzazione della Sicilia

- Topografia. urbanistica, architettura pubblica e privata, manifestazioni artistiche e artigianali della Sicilia tra II sec. a.C. e III d.C.: alcuni casi di studio

 

Course A: Art and handicraft in Magna Graecia

A historical introduction to Magna Graecia will prelude the analysis of art and handicraft in ancient production: sculpture, ceramics, terracotta figurines, metal artifacts, architectural terracottas. The course will start from the analysis of Epizephyrian Lokroi, one of the most important poleis for the development of formal and artistic heritage in Greek southern Italy, whose productive system is well known and documented. Starting from this case-study, the relation between patrons and artists/craftsmen will be examined, also investigating the transmission modalities, the themes and the characteristics of Italiote handicraft.

Course B: Archaeology of Greek and Roman Sicily

- Historical framework
- The Greek colonization in Sicily
- Topography, urban planning, public and private architecture, arts and crafts of the Greek colonies in Sicily between VIII and III sec . B.C.: some case studies
- The Romanization of Sicily
- Topography, urban planning, public and private architecture, arts and crafts of Sicily between the second century B.C. and III A.C.: some case studies

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Modulo A

Le lezioni in aula, con l'ausilio di proiezioni, potranno essere integrate da visite presso esposizioni museali e mostre (vedi anche alla voce Note).

Modulo B

Lezioni in aula, con l'ausilio di proiezioni.


Course A

The lessons, illustrated by slides, will alternate visits to museums and exhibitions (see infra, Note).

Course B

Lessons illustrated by slides.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il colloquio orale mediante domande di verifica - anche con l'ausilio di immagini - consente di valutare il raggiungimento dei risultati attraverso la presentazione da parte dello studente dell’inquadramento storico e archeologico di alcuni casi di studio.



The oral examination consists in the historical and archaeological presentation of some case-studies by the student, even by using images; this approach permits to evaluate the achievement of the expected results.

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Modulo A

-P. Orlandini, Le arti figurative, in G. Pugliese Carratelli (a cura di), Megale Hellas. Storia e civiltà della Magna Grecia, Milano 1983, pp. 329-554

-Produzioni e committenze in Magna Grecia, Atti del LV Convegno di Studi sulla Magna Grecia, Taranto 2019 (partim)

-M.L. Rizzo, Aree e quartieri artigianali in Magna Grecia, Paestum 2019 (partim)

Gli argomenti sviluppati durante le lezioni saranno integrati da ulteriori letture che verranno indicate durante il corso.

Ulteriore materiale integrativo, relativo ad argomenti trattati durante le lezioni, sarà messo a disposizione.

Modulo B

- C.L. Lyons, M. Bennet et alii, Sicily. Art and Invention between Greece and Rome, Los Angeles 2013

-E.C. Portale, Sicilia, in S. Angiolillo, E.C. Portale, Le grandi isole del Mediterraneo occidentale. Sicilia, Sardinia, Corsica, Roma 2005, pp. 17-188

Durante le lezioni verranno indicate letture di approfondimento. Il programma completo sarà disponibile alla fine del corso.

Course A

-P. Orlandini, Le arti figurative, in G. Pugliese Carratelli (a cura di), Megale Hellas. Storia e civiltà della Magna Grecia, Milano 1983, pp. 329-554

-Produzioni e committenze in Magna Grecia, Atti del LV Convegno di Studi sulla Magna Grecia, Taranto 2019 (partim)

-M.L. Rizzo, Aree e quartieri artigianali in Magna Grecia, Paestum 2019 (partim)

The topics treated during the lessons will be completed by further contributions mentioned during the course.

Further material will also be at students’ disposal.

Course B

C.L. Lyons, M. Bennet et alii, Sicily. Art and Invention between Greece and Rome, Los Angeles 2013

-E.C. Portale, Sicilia, in S. Angiolillo, E.C. Portale, Le grandi isole del Mediterraneo occidentale. Sicilia, Sardinia, Corsica, Roma 2005, pp. 17-188

The topics treated during the lessons will be completed by some suggested contributions that will be presented during the lessons.The complete program will be available at the end of the course.


Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

L’intero insegnamento è erogato anche in diretta streaming (in aula, se possibile, o in remoto) e la lezione è registrata e condivisa con le/i sole/i iscritte/i al modulo nella piattaforma Moodle.

Qualora l’attività in sede sia realizzabile solo in forma molto limitata, saranno comunque calendarizzati momenti di interazione in presenza.

Non è prevista l’eventualità di sostenere l’esame in una lingua diversa dall’italiano.

Modulo A

La frequenza al corso è vivamente consigliata e costituirà inoltre un titolo preferenziale ai fini dell’ammissione alle campagne arecheologiche organizzate dal docente nel 2021 a Locri Epizefiri (RC), Pompei (NA), Costigliole Saluzzo (CN).

Modulo B

La frequenza al corso è titolo preferenziale per la partecipazione agli scavi e alle altre attività sul campo dirette dalla docente a Tindari (ME) nel 2021.

Teaching activities may vary according to the limitations imposed by the current health crisis. In any case, the remote mode is guaranteed for the entire academic year.

The entire course is also delivered in live streaming (in classroom, if possible, or remotely) and the lessons are recorded and accessible only for students who enrolled in the Moodle platform. Opportunities of interaction in presence will be scheduled even though teaching activities in classroom are limited.

It will not be possible to take the examination in a language other than Italian.

Course A

Attendance is highly recommended and will be favorably considered in order to give access to the archaeological activities organized by the professor at Locri Epizephiri (RC), Pompei (NA) and Costigliole Saluzzo (CN) in 2021.

Course B

Attendance at the course is preferential for participation in the excavations and other field activities directed by the teacher in Tindari (ME) in 2021.

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2020 alle ore 08:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 28/09/2020 12:36
    Location: https://archeologia.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!